Bergfalke II-55 Freestyle  1/4 scale vintage glider - di Gino Alongi

 

Questo aliante degli anni ‘55, ancora in attività lo vedi   ( QUI ) ,  i  video  qui  ( 1 )  -  ( 2 )  e’ stata gia’ realizzata in passato da modellisti esperti, Chris Williams, Vincent Besancon, che  hanno ottenuto con tecniche tradizionali  modelli di ottime prestazioni, sia per il volo in termica che per quello in pendio,  questi filmati ne danno una idea:                             http://www.youtube.com/watch?v=6Q6tAOZU-zY         http://www.retroplane.net/html/videoaccueil.htm

 

enlarge

Il mio e’ un disegno freestyle.   

Si, non ho voluto riprodurre ancora una volta una copia più o meno fedele all’originale.

Amo lo Scheibe Bergfalke II al punto che non so negare al modello che sta nascendo, tutto il meglio delle conoscenze tecniche disponibili oggi sia sul piano della tecnologia costruttiva , che su quello della aerodinamica, dosando ogni singolo apporto con l’attenzione e la sensibilità di chi non osa stravolgere il superbo lavoro di Egon Scheibe.

 

   

Lo stabilizzatore ed il timone di direzione sono stati ridimensionati per avere il miglior controllo in ogni condizione di volo.

 

 

Ho rivisitato la fusoliera, conservandone le caratteristiche originali ma con sezioni  piu’ arrotondate ed una pianta piu’ snella e penetrante, come del resto è avvenuto nell’aeromobile originale della versione II per alcuni esemplari di fine serie.


 

Nel porre la massima attenzione alla semplicità costruttiva ed alla funzionalità, alcuni elementi accessori, come i freni aerodinamici, sono stati semplificati con l’adozione di quelli di commercio,  ma dove il progetto originale offre la migliore soluzione, questa e’ riprodotta integralmente. Ad esempio, il fissaggio rapido dello stabilizzatore e della sua leva di comando alla fusoliera,  e’ stato cosi realizzato mediante l’uso di una sola vite

 

Tutte le parti mobili sono smontabili e fulcrate in modo da evitare di alterarne il profilo a qualsiasi punto della escursione del loro movimento,  e  la massima pulizia aerodinamica è  assicurata  dall’assenza  di leve e barre di rinvio dei servocomandi, all’esterno delle superfici.   (Diretto, potente e invisibile, il  Rotary Driver System per gli alettoni non e’ solo suggerito come una opzione al sistema tradizionale, ma e’ vivamente consigliato).

 

Ma il vero target non e’ mai stato perso di vista : l’ottimizzazione delle prestazioni con l’accurata scelta del profilo alare, del suo spessore e calettamento. Ho maggiorato impercettibilmente la corda alare, cosi da raggiungere un allungamento di 14,14 contro 15,6 dell’originale, a tutto vantaggio del carico alare e dei Numero di Reynolds con cui faremo i conti in volo.   

enlarge

Al primo colpo d’occhio, riconoscerete immediatamente il mio Bergfalke II   e  questo già compensa il mio lavoro, ma per l’osservatore attento c’è molto di più.

 
enlarge

La tecnologia del taglio Laser ormai diffusissima, offre soluzioni ai problemi più complessi grazie alla precisione e alla ripetitività delle lavorazioni.  Facciamone buon uso, per evitarci i lavori più lunghi e noiosi, ma non solo, anche e soprattutto per liberare la massima creatività.

 

enlarge

 
      Album immagini        ( si consiglia visione in Full Screen )

Riprese e montaggio

di Vinicio  Triglia          

    video

( 1 )

( 2 )

( 3 )

         Progetto e analisi con XFLR5   ( pdf 240 KB)

   Disegni costruttivi  5 tavole scala 1/1 ( pdf )         ( 1 )  -  ( 2 )  -  ( 3 )  -  ( 4 )  -  ( 5 )

          Elenco dei materiali

 Se sei interessato puoi cliccare    QUI   per il download delle istruzioni  di montaggio corredate da 300 foto e alcuni schizzi che affiancano il disegno e  conducono passo  passo fino a questo punto.

Seguono poi le informazioni per la ricopertura, l'elettronica e il settaggio per il volo di collaudo

 

Download dell’Articolo pubblicato da Modellistica International     ( 3 pdf )

 

 

 

 

 

Progetto - disegni - immagini di Gino Alongi  ginoalongi45@gmail.com  -  foto in volo di Marco Benincasa concesse da Modellistica International 

Trittico di Martin Simons. I suoi libri sono in vendita online       egip@egip.de

 Composizione grafica di Ezio Casini 


Copyright © 2011 Ezio Casini